Deprecated: mysql_pconnect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /web/htdocs/www.massimore.com/home/admin/service.files/config.php on line 22

Strict Standards: Non-static method URL::parseUrl() should not be called statically in /web/htdocs/www.massimore.com/home/index.php on line 17
Blefaroplastica: anestesia, decorso post operatorio, rimozione punti, cicatrici
Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Ok
Il viso è la parte più importante ed esposta del nostro corpo. L’obbiettivo della chirurgia estetica è creare armonia tra i diversi piani del viso; quindi, oltre a correggere i singoli difetti, valuta l’insieme del volto e la personalità di ognuno.
Occhi
E' un intervento per correggere le palpebre con borse e pelle abbondante.
  • Per cancellare le occhiaie: Blefaroplastica, LIPOFILLING
  • Per piccole rughe e poca abbondanza di pelle: LASER CO2 RESURFACING ablativo.

DESCRIZIONE:
L'intervento di Blefaroplastica comprende la correzione dell'abbondanza di pelle alle palpebre superiori ed inferiori e l'asportazione di eventuali "borse" attraverso minime incisioni lungo la piega palpebrale superiore e al margine ciliare inferiore. A questo si può associare con la stessa incisione un innalzamento del sopracciglio e della zona malare sottostante le palpebre, dove con l'invecchiamento si formano le occhiaia e un solco vero e proprio detto palpebro-giugale o "valle delle lacrime". Questo solco può essere corretto anche senza chirurgia, mediante il LIPOFILLING o con un filler riassorbibile (aciso Jaluronico 12-24 mesi).
Esiste anche la possibilità di correggere le palpebre abbondanti con il LASER CO2 RESURFACING ablativo, ma, a mio parere, è più impegnativo per i tempi di guarigione pur non essendoci incisioni chirurghiche.

Con il LIPOFILLING, mediante una "punturina" di riempimento, si elimina la cosiddetta "valle delle lacrime o tears troght” (la depressione di colore scuro), che si forma sotto la palpebra inferiore per l’assottigliarsi della pelle a causa dell’età e che diventa più marcata con la stanchezza.

Con il LASER CO2 RESURFACING ablativo si passa il raggio senza incidere e si ottiene un ricompattamento della cute; la pelle intorno agli occhi torna più giovane e le rughe scompaiono.

ANESTESIA:
Locale, in ambulatorio e senza essere ricoverati.

GUARIGIONE:
Per la BLEFAROPLASTICA, dopo 4-7 giorni si rimuovono i punti: le cicatrici già poco visibili spariscono 30-60 giorni.
Per il Lipofilling non ci soni punti, ma solo un po' di gonfiore per 3 giorni e lividi per 7 gg.
Per il LASER CO2 RESURFACING ablativo, niente cicatrici ma un rossore che durerà 4-6 settimane e che può essere coperto con make-up. E' raccomandato fare questo laser in inverno perché è vietato esporsi al sole per 6 settimane.