Deprecated: mysql_pconnect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /web/htdocs/www.massimore.com/home/admin/service.files/config.php on line 22

Strict Standards: Non-static method URL::parseUrl() should not be called statically in /web/htdocs/www.massimore.com/home/index.php on line 17
Lifting della fronte con Botulino
Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Ok

botulino prima e dopo

Lifting della fronte con il Botulino 02-03-2018
Lifting della fronte con il Botulino

Il lifting della fronte può essere sostituito con delle iniezioni di Botulino.

Per correggere le rughe profonde nella zona della fronte sopra il naso ed in mezzo agli occhi su utilizza la tossina botulinica (i nomi commerciali sono botox, vstabex) è un trattamento veloce, indolore e poco costoso.

Si tratta di bloccare selettivamente quei muscoli della pelle si usano in modo esagerato senza accorgersene: si tratta dei muscoli corrugatori del sopracciglio e del muscolo procerus.

In altri casi le rughe sulla fronte si associano ad una iperattività dei muscoli frontali ed è tipico di quei soggetti che ridono molto o che socchiudono frequentemente le palpebre (come per difendersi dalla luce) e l’eccessivo utilizzo dei muscoli orbicolari può causare numerose rughe sotto le palpebre ed ai lati degli occhi (zampe di gallina).

Questi muscoli pellicciai possono essere bloccati in modo reversibile per 6-8 mesi con il botulino utilizzato in una quantità infinitesimale, praticamente OMEOPATICA nel vero senso del termine, e perfettamente dosata in “unità” di tossina botulinica che viene iniettata con un ago sottilissimo ed indolore nel muscolo da bloccare.

Nel giro di 4-6 giorni le rughe si appianano e, per effetto dei muscoli antagonisti non bloccati, la fronte, le sopracciglia e le palpebre si sollevano con un effetto di lifting frontale.

Quanto dura il lifting della fronte fatto con il botulino?

Questo effetto si attenua in circa 6 mesi e si deve reintervenire per prolungarne la durata ma dopo la seconda applicazione i muscoli bloccati perdono di efficacia per un tempo maggiore (circa un anno) per cui la terza applicazione si farà a distanza di un anno e mezzo dalla prima.
I muscoli non utilizzati per tutto questo tempo si atrofizzano e si assottigliano in modo a volte definitivo per cui il risultato rimane permanente.
Quindi solo 3 o 5 punturine nella zona interessata, per 3 volte nell’arco di un anno e mezzo e si può completare il risultato con un filling permanente per le rughe molto profonde e di vecchia data.

Il botulino può quindi diventare a tutti gli effetti un lifting non chirurgico della fronte ma occorre fare alcune considerazioni sul suo impiego.

Il botulino è una sostanza molto sicura e che viene usata principalmente dai neurologi per correggere gli spasmi ed i tic muscolari, dagli otorino-laringoiatri per gli spasmi delle corde vocali e dagli oculisti per gli spasmi dei muscoli del bulbo oculare che danno strabismo.
E’ usato anche per correggere una eccessiva sudorazione ascellare , delle mani e dei piedi.

In chirurgia estetica è usato oramai da anni e non ha mai causato allergie o danni ma deve essere sempre somministrato da un chirurgo plastico specializzato e non da neo laureati o da medici non specialisti che non conoscono l’ anatomia funzionale dei muscoli e dei nervi facciali, il cui meccanismo di funzionamento può variare leggermente da individuo a individuo

Il botulino è reversibile ma se usato senza criterio da figure non competenti dà un risultato poco naturale o addirittura antiestetico.