Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Ok

Si può operare un minorenne? 26-09-2017
Si può operare un minorenne?




E’ possibile eseguire degli interventi di chirurgia estetica su un minore? Il parere del Dr. Massimo Re, chirurgo estetico a Milano

"Ritengo che spetti sempre alla coscienza del medico decidere se si possa o meno sottoporre un minorenne a degli interventi di chirurgia plastica.

Spesso alla base degli interventi vi sono valori quasi voluttuari che non devono prevaricare sui valori ben più importanti che un ragazzo dovrebbe già avere.

Di solito non si opera sotto i 17 anni perché lo sviluppo non è ancora finito, tranne che per le orecchie a sventola, dove si interviene anche dopo i 12 anni .

Il consenso dei genitori è sempre obbligatorio e a volte siamo noi stessi a rifiutare di operare in casi di forzature portate avanti dal genitore.


Fatte queste premesse un naso molto brutto o un seno assente, se non ci sono controindicazioni fisiche o psicologiche, si può operare anche sviluppo corporeo ultimato, evitando al giovane di essere discriminato dai suoi coetanei e permettendogli di relazionarsi meglio."