Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Ok

19-03-2018
Ginecomastia
La ginecomastia è lo sviluppo indesiderata della ghiandola mammaria nell’uomo: oltre alla problematica estetica il difetto è correlato ad un disagio psicologico.

La presenza del seno nell’uomo può essere dovuta alla presenza di grasso e/o allo sviluppo ghiandolare eccessivo e può essere monolaterale o bilaterale. L’intervento di ginecomastia si propone di rimuovere il grasso mediante liposuzione e, qualora sia necessario, si provvede ad asportare la ghiandola in eccesso riportando le giuste proporzioni. 


Attraverso delle piccole incisione invisibili viene asportato il grasso della regione pettorale tramite l’introduzione di una cannula, utilizzando la liposuzione: tramite le stesse incisioni si provvede a rimuovere il tessuto ghiandolare in eccesso, se presente. L’anestesia per la ginecomastia è locale o locale con sedazione.


Nel decorso post operatorio bisogna portare una guaina elastica simile ad una canottiera ma il tempo di guarigione è limitato e non comporta grosse sofferenze. 


I risultati sono ottimi e permanenti e migliorano notevolmente la qualità di vita del paziente:la ginecomastia infatti non è recidivante.




Guarda le foto prima e dopo ginecomastia cliccando qui